lunedì 25 novembre 2013

Questione di peeling della Lush

Ciao belle!!!
Oggi voglio parlarvi di un prodotto Lush che uso da parecchio tempo: Questione di peeling.


Per cominciare, come sempre, leggiamo cosa riporta il sito:

Il grattino stimolante, massaggiante ed esfoliante per dire “bye bye” alla cellulite – con zucchero, zenzero e finocchio drenante.

La cellulite è come una cugina di terzo grado: nessuno l’ha invitata ma è sempre lì, nel posto sbagliato al momento sbagliato. Volete farla fuori? La cosa migliore è massaggiarla regolarmente, magari con questo Grattino di zucchero che stimola la circolazione e rende la pelle liscissima. Contiene anche finocchio drenante, zenzero e clorofilla tonificanti.
Come si usa: il grattino lava ed esfolia: passatelo sul corpo bagnato, massaggiate per bene lo zucchero e risciacquate. Non deve andare a contatto con l’acqua perché quando si asciuga diventa duro e graffia. Nel dubbio potete usarne un pezzetto alla volta.

Cosa è.
Questione di peeling è un grattino scrub corpo composto principalmente da zucchero, bicarbonato di sodio e cremor tartaro, che si avvale delle proprietà del finocchio e dello zenzero per contrastare gli inestetismi della cellulite e drenare l'organismo.
È in vendita al prezzo di 4,95 € ogni 100 gr. (una mezza sfera, per intenderci).


Come si presenta.
Il prodotto viene venduto in semi-sfere dal colore verdastro. Già alla vista, è possibile notare la prevalenza di zucchero, che rende Questione di peeling un po' granuloso e quasi cristallino (come effetto, non come trasparenza).
La sua forma (piatta da un lato e semi-sferica dall'altro) è utile per permettere un massaggio funzionale, adattandosi alla zona interessata, anche se non è proprio agevole da utilizzare.


Come si usa.
Pur essendo uno scrub, si usa praticamente come una saponetta, ma con il getto dell'acqua rigorosamente spento. Va passato sulle zone interessate a pelle bagnata, così da favorirne lo scioglimento.


Esperienza personale.
Per quanto mi riguarda, è uno dei prodotti meno azzeccati in assoluto. Mi rifiuto di credere che esistano persone che sopportano quei graffi sul corpo senza batter ciglio!!! E' un prodotto davvero troppo ruvido per la pelle ed è facile ritrovarsi piene di escoriazioni se non si prestano le dovute attenzioni. Anche se viene presentato come anticellulite (meglio il mio olio fatto in casa!!!), personalmente l'ho riciclato per i talloni... lì mi trovo benissimo!
Per il corpo, ora che ho finito anche Atollo 13, continuerò con i miei soliti scrub homemade!!!
Di sicuro, Questione di peeling è uno dei peggiori acquisti mai fatti e non lo ricomprerò più. Mi piacerebbe sapere, però, se questa problematica la riscontro solo io (magari ho la pelle troppo sensibile e delicata) oppure anche altre persone... Leggo in giro che molte lo usano quasi quotidianamente... O.o  Tanta ammirazione, ma vi giuro che per me era una tortura!!!
A presto care!!!
Kiss kiss

8 commenti:

  1. Ne ho sentite di ogni tipo, su questo prodotto...davvero non so cosa pensare...
    meglio l'home made, a questo punto: è sicuro!! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti!!! Anche io preferisco un semplice scrub e poi un bel massaggio con olio anticellulite homemade!!!

      Elimina
  2. Grazie x la recensione.....la segno tra i prodotti out!
    Alessandra
    ^_~

    RispondiElimina
  3. Ciao Ghiga, interessante questo post. Il prodotto non lo conoscevo, ed ora lo eviterò ;) !! In effetti ci sono diversi metodi efficaci e meno "aggressivi"sia per esfoliare la pelle che per prevenire la cellulite, però ogni tanto uno ci prova a sperimentare cose nuove, si ha sempre il desiderio di migliorare! Un abbraccio e alla prossima!

    Ah dimenticavo ... ho ritirato il premio che mi hai assegnato!! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene!!! Vengo subito a sbirciare, allora!

      Elimina
  4. io non l'ho utilizzato tutto, altrimenti diventava una grattugia.. l'ho sbriciolato un po da asciutto (prima ancora di fare la doccia) e messo il resto da parte (non deve neanche vedere l'acqua!!!) e poi una volta bagnata la pelle giù a sfregare e così fa molto meno male!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato anche così! Va un po' meglio, ma rimango della mia idea e lo userò soltanto sui piedi!!!

      Elimina